Moto 2 2011, Gp Valencia: Marquez probabilmente assente



Non si può essere sicuri ma la presenza di Marc Marquez a Valencia per l’ultima gara della stagione che assegnerà il titolo di campione del mondo classe Moto 2 è in forte discussione. La scelta del pilota spagnolo dipenderà esclusivamente dal parere positivo o meno dei medici. I postumi della caduta di Sepang sono ancora presenti ed i problemi alla vista scaturiti proprio dopo l’impatto avvenuto nel corso dell’ultima gara non permettono al pilota spagnolo di poter affermare con certezza se sarà presente al via domenica. Per Marquez si tratta di un’occasione persa. Lo spagnolo, infatti, ha dominato la seconda parte del campionato riuscendo a recuperare in classifica sul suo rivale Bradl ma questo incidente gli ha, di fatto, tolto la possibilità di lottare per il titolo sino alla fine.

Ecco il comunicato stampa, rilasciato sul sito ufficiale Moto Gp, in cui Marquez afferma i suoi dubbi in merito alla sua presenza a Valencia “È un vero peccato perché avevo una voglia incredibile di correre a Valencia. Con gli infortuni c’è poco da fare, soprattutto quando si tratta della vista. Non è una cosa grave però necessita più tempo. Se fosse una clavicola o una spalla si potrebbe ancora fare uno sforzo e scendere in pista, ma senza il pieno controllo della vista non possiamo giocarcela al meglio. Se perdessi la vista anche per un solo attimo, metterei in serio pericolo la mia integrità fisica e quella degli altri piloti. Non c’è molto da essere ottimisti, però i medici ritengono ci sia una piccola possibilità di guarire in tempo. In caso contrario, sarà davvero un peccato saltare l’ultima gara a Valencia, davanti al nostro pubblico. Rimarremo comunque contenti visto l’andamento positivo dell’intera stagione”.