Marco Simoncelli, una canzone per non dimenticarlo





Il gruppo Bolero ha dedicato il brano E poi ti accorgi del vento a Marco Simoncelli. Tutti i ricavi saranno devoluti alla fondazione Marco Simoncelli Onlus di Coriano. Il gruppo ha deciso di inserire il brano all’interno dell’album Dylan Dog ed altre storie, la cui uscita è stata fatta coincidere con il 20 di gennaio, giorno del compleanno di Marco Simoncelli. Questa iniziativa è stata comunicata sia alla famiglia che alla Fondazione Marco Simoncelli.

L’etichetta Alphard Record e il gruppo Bolero doneranno il brano per qualsiasi utilizzo nella divulgazione dello stesso a scopo benefico. Il brano è in vendita su itunes, e i ricavi andranno direttamente alla Fondazione Marco Simoncelli, senza alcun ritorno di lucro. Nel frattempo il brano sembra aver riscosso un buon successo sul web e con più di 16.000 visualizzazioni su Youtube.

I Bolero è un gruppo musicale nato nel 1984 dall’incontro Di Rocco Palazzo e Mimmo Parisi, coinvolgendo in seguito Pietro Santoro e Maurizio Palmisano. A marzo 1987 esce il loro primo 45 Giri occhi Di Lupo. Nel 1986 per i 20 anni di Dylan Dog, i Bolero rendono omaggio al personaggio con un omonimo brano. Rocco ascoltando la notizia della morte di Simoncelli dai telegiornali ha realizzato la stesura musicale del brano e Poi Ti Accorgi Del Vento, che è stato poi inserito nell’album dylan Dog Ed Altre Storie.

Il giorno dell’inaugurazione del palazzetto dello sport di Coriano (Rn), che è stato intitolato alla memoria di Marco Simoncelli, è stato presentato il brano. Un modo per non dimenticare mai un grande pilota e una grande persona.