LML, gamma scooter 2013: ecco la nuova Star 125 cc Automatica

star-125cc-4t-automatica_1

Tra meno di un mese potremo ammirare all’EICMA la nuova Star 125 cc 4T Automatica, firmata LML ed appartenente alla nuova gamma 2013. In realtà la nuova Star 125 cc è già in vendita, ed il suo prezzo si aggira attorno ai 2.510 euro. Dunque la famosa casa costruttrice di scooter e motocicli LML Italia prosegue con l’ampliamento della sua gamma e, finalmente, offre un modello comodo anche per coloro che non sanno guidare con il cambio manuale. Vediamo nei dettagli qualche caratteristica della nuova Star 125 cc Automatica.

Partendo dal design, questi sarà uno dei pochi elementi a restare invariato rispetto ai modelli della Star Deluxe, appartenente alla gamma precedente. Le uniche piccole novità estetiche riguardano il tasto di spegnimento, che permette di disattivare lo scooter anche se il quadro è acceso, e l’implementazione della strumentazione del quadro con due spie: una per la diagnostica dell’ ECS ed una per lo “stop”dei freni quando vengono azionati. I colori disponibili per la Star 125 Automatica saranno tantissimi (Bianco, Argento, Nero oppure lilla, azzurro o rosa pastello e rosso metallizzato, e tanti altri).

Per quanto concerne la ciclistica, la novità più importante sarà il freno posteriore, che sarà azionabile non più tramite pedale posizionato sulla pedana, ma attraverso una leva del freno posta sul lato sinistro del manubrio come gli scooter “classici”. Il telaio sarà costituito da tubi in acciaio elettrosaldati mentre il motore sarà posizionato in verticale e al centro, in maniera tale da distribuire maggiormente il carico sull’ asse anteriore. Ci sarà anche una nuova tecnologia, ossia un sistema di aerazione denominato L.I.A.S., che consente il raffreddamento del motore e del sistema di trasmissione, oltre che l’adduzione di aria alla cassa filtro. Tutto ciò grazie alle prese d’aria lungo il telaio, nella parte bassa dello scudo anteriore e sulle scocche laterali.

Infine, per quanto riguarda il propulsore, la nuova LML Star 125 cc avrà un nuovo monocilindrico verticale monoalbero a due valvole, con un sistema di raffreddamento ad aria forzata e avviamento elettrico e a pedale in grado di accendere il motore anche con batteria scarica. Insomma il nuovo modello firmato LML sembra una garanzia, voi che ne pensate?