Laser Exaust 2011: scarico Laser Works per Kawasaki Ninja ZX-10 R



Laser Exaust, noto costruttore olandese di impianti di scarico aftermarket per motociclette, propone nel proprio listino 2011 uno scarico completo per la nuova Kawasaki Ninja ZX-10 R.

Il nuovo Laser Works, questo il nome del prodotto dedicato alla verdona di Akashi, sarà distribuito nel nostro paese dalla Styl, divenuta appunto collaboratrice di Laser Exaust per quanto concerne la distribuzione.

Questo nuovo fantastico prodotto deriva dal know-how maturato da Laser Exaust nelle corse, nella fattispecie dalla collaborazione con il Team Kawasaki Pedercini. Il nuovo Laser Works è disponibile sul mercato in duplice variante, ossia con tubi in acciaio o con tubi in titanio e permette alla Ninja ZX-10 R di guadagnare qualcosa anche in termine di cavalli, oltre che in termini di estetica e leggerezza, rispetto all’impianto di scarico di serie.

La versione caratterizzata dai collettori in titanio, sfrutta tecnologie sui materiali nel tempo collaudate dall’aeronautica, mentre il terminale di scarico è di tipo HotCam 2, anch’esso in titanio, con fascetta e fondello in carbonio.

Abbiamo accennato prima al guadagno prestazionale in termini di potenza, ebbene l’impianto di scarico Laser Works permette alla nuova Ninja ZX-10 R model year 2011, di incrementare le proprie prestazioni di 16.1 CV a 7.300 giri, mentre il peso scende di oltre 7.2 kg.

Il Laser Works non è omologato per l’utilizzo su strada, ed è in vendita al pubblico presso i rivenditori autorizzati Laser Exaust al prezzo di 2106.72 Euro IVA inclusa.

Per chi desiderasse invece montare sulla propria Ninja ZX-10 R un impianto omologato, Laser Exaust mette a loro disposizione anche lo Slip-On Delta in titanio o carbonio con db-killer estraibile.