La Honda CRF250L presto in Italia





Dopo la presentazione tenutasi all’ultima edizione del Tokyop Motor Show 2011, Honda ha deciso di commercializzare anche in Europa la nuovissima Honda CRF250L. L’importazione partirà nella prossima estate ed è già stato tutto deciso. Tuttavia non sono in tanti gli italiani che conoscono al meglio il modello Honda che presto sbarcherà anche in Italia.

Andiamo quindi a vedere quali sono le caratteristiche della Enduro di casa Honda. Iniziamo col dire che la CRF250L si propone come una moto enduro si, ma per principianti. Capiamoci. Per i centauri che si affacciano al mondo dell’enduro da poco o che hanno iniziato recentemente a districarsi in questo universo, la CRF250L è la moto adatta.

Quali sono dunque i vantaggi della CRF250L? E’ presto detto. La nuova moto di casa Honda si propone come una moto che fa della facilità di guida la sua prerogativa assoluta. La possibilità di pensare solo al piacere di guidare e divertirsi, lasciando che tutto il resto venga curato dall’affidabilità e dall’esperienza di casa Honda.

Il motore della CRF250L è un monocilindrico bialbero a 4 valvole da 249 cc a raffreddamento liquidido ed iniezione elettronica. In pratica è lo stesso motore montato sui modelli CBR250R. Ottimo l’impianto frenante, con ben due freni a disco a margherita. Sicurezza quindi assicurata, come del resto prevede la politica Honda.

Il prezzo per quanto riguarda il mercato europeo non è stato ancora ufficializzato. Ovviamente conoscendo la politica di mamma Honda è inevitabile considerare il rapporto tra qualità offerta e prezzo. Facendo una stima approssimativa la CRF250L dovrebbe comunque tenersi al di sotto dei 4.500 euro.