Internazionali d’Italia Motocross 2012, trionfa Cairoli

finale_internazionali_ditalia_2012_001

Quella che si è disputata domenica 25 marzo 2012 a Gazzane di Preseglie (BS), è stata l’ultima gara degli Internazionali d’Italia di Motocross 2012. Il velocissimo Steven Frossard aveva dominato sugli avversari, posizionandosi al primo posto nelle precedenti tre gare. Alle sue spalle c’erano Philippaerts e Tony Cairoli che, con un terzo posto nella prima e nella terza gara e una vittoria nella seconda, si trovava a 20 punti dal pilota francese della Yamaha.

Al cinque volte campione del mondo, come tale, non si accontentava della terza posizione, così si è deciso a dare il massimo riuscendo a portarsi a casa la tabella numero 1 della classe MX1 degli Internazionali d’Italia di quest’anno. E’ stata una gara avvincente quella in cui il siciliano ha dominato fin dall’inizio e successivamente ha iniziato ad accumulare vantaggio sui diretti rivali, tagliando per primo il traguardo.

Anche Frossar è stato artefice di un’ottima prova, arrivando secondo alle spalle del pilota siciliano, ma vincendo il titolo della Elite nonostante una bella rimonta di Cairoli. Per quanto riguarda Philippaerts, invece è stato costretto a ritirarsi dopo la prima gara a causa di un infortunio rimediato durante gli allenamenti.

Ottimo risultato per il nostro Alex Lupino che si è aggiudicato il titolo MX2 dopo aver trionfato nelle precedenti gare.

“Sono contento di essere riuscito a vincere il titolo della MX1. Era dal 2009 che non conquistavo il numero 1 agli Internazionali d’Italia e questo mi riempie di soddisfazione. Nella prima gara, sono riuscito a partire bene e a staccare subito gli avversari, vincendo così la gara. Nella Elite, alla prima curva mi sono ritrovato indietro. Ho recuperato e nel finale doppiaggi non facili mi hanno fatto perdere il contatto da Frossard. Ora vado in Belgio a completare la preparazione in vista della prima gara del mondiale in programma il 9 aprile” ha detto Tony Cairoli.