Gruppo Piaggio: ecco una nuova App per proteggere moto e scooter

400px-Emoji_Phone_Application

Le applicazioni per Smartphone, meglio note come App, sono ormai fondamentali nel campo della navigazione di notizie o nella fruizione di certi servizi. E Gruppo Piaggio sembra averlo capito molto bene. Infatti, grazie alla collaborazione con Cobra, la celebre azienda italiana ha ideato un’ App che incrementa il controllo della sicurezza del proprio mezzo a due ruote (moto o scooter che sia). Dunque la nuova applicazione Cobra sarà molto utile per i possessori di un qualunque motoveivolo del Gruppo Piaggio, che potranno tenere sempre sotto controllo il loro mezzo.

Ma come funziona questa nuova App frutto dell’intesa Gruppo Piaggio-Cobra?  Si tratta di una continua interazione con la centralina telematica di bordo, in grado di rilevare un qualunque tipo di tentativo di manomissione e furto. Insomma per tutti i possessori di una Vespa, di una Lambretta, di una Moto Aprilia o in generale di un motoveivolo Piaggio potranno con la nuova App ovviare a qualunque tipo di attacco al mezzo. Come agisce il satellitare? semplice: localizza il veicolo e lo protegge tramite tecnologia GPS e della comunicazione GPRS/GSM. Tutti gli allarmi rilevati dal sistema verranno poi inviati alla Centrale Operativa di Cobra.

A quel punto sarà proprio Cobra ad analizzare le richieste tramite Operatori di Sicurezza e, qualora l’allarme non dovesse rivelarsi “falso”, avvierà la procedura predisposta localizzando il motoveicolo e collaborando ovviamente con le Forze dell’ Ordine per il suo ritrovamento. Inoltre con questa innovativa App è possibile anche localizzare la moto ad intervalli prestabiliti, avere un “resoconto” delle ultime posizioni e rilevare la velocità della moto su percorso tracciato. Sarà addirittura possibile richiedere, tramite mail, informazioni direttamente a Cobra. Insomma, la nuova App di Gruppo Piaggio, presentata pochi giorni fa ad EICMA, è destinata ad avere successo e ad essere..utile. L’applicazione è disponibile sia per Ios che per Android.