EICMA 2010: Honda c’è con CBR 125 R





Nonostante lo scarso successo ottenuto sul mercato italiano, Honda ci riprova e all’EICMA 2010 presenta la nuova CBR 125 R.

Finora lo scarso appeal della piccola moto della casa nipponica è da legare alla ciclistica e alla dotazione estetica che non riescono a raggiungere l’eccellente livello delle moto di categoria 125 prodotte da marchi nostrani.

Honda CBR 125 R 2011 per migliorare si propone ancor più sportiva, con un nuovo look che richiama le Supersport di grossa cilindrata, incrementando anche le qualità dinamiche attraverso l’inserimento di pneumatici ancor più sportivi.

L’estetica della nuova CBR 125 è più aggressiva, la cilindrata del propulsore Honda è pari a 124 cc e la coppia è di 1.1 kgm/10,6 Nm.

Con un peso di 119 kg, e una potenza raggiungibile pari a 13,6 CV, Honda CBR 125 R è sul mercato ad un prezzo di quasi 3.500 euro, chiavi in mano.

La motocicletta, presentata all’EICMA 2010, ha la sella posta ad un’altezza di 776 mm, e soprattutto sfrutta il concetto di carenatura multi-layer, che fa di Honda CBR 125 R 2011 un sogno per tutti i più giovani.