Ducati presenta la nuova 848 Evo 2011 e la 1198 SP

ducati-848-evo-2011-conferenza-stampa

Ad Imola, approfittando di una bella giornata di sole, la Ducati ha presentato la nuova 848 Evo 2011.
La conferenza stampa, dove la parola è stata data a Paolo Quattrino, Product Manager della famiglia Superbike, è stata caratterizzata dal disvelamento delle novità tenute in serbo dalla casa di Borgo Panigale.
Le due motociclette che hanno avuto i riflettori puntati sono state, appunto, la Ducati 848 Evo 2011, e la nuova 1198 Sport Production.
La 848 Evo 2011 è un evoluzione del modello precedente, con motore, freni e ciclistica notevolmente migliorati.
Ricordiamo che la precedente 848 è stata la Superbike più venduta di tutti i tempi.
Ciò che riguarda il nuovo propulsore, che garantisce 6 cavalli in più e un regime di coppia che tocca il picco di 10 kgm a 9.750 giri/min, è stato spiegato da Cristian Gasparri, Project Manager di Ducati.
La potenza raggiungibile ora è di 140 CV, e, anche dal punto di vista frenante, la Ducati 848 Evo 2011 è caratterizzata da una coppia di pinze più evolute.
Se nel motore si è lavorato soprattutto sulla termo fluidodinamica, per la potenza frenante si nota un miglioramento del 20%, con una decelerazione massima che, a parità di sforzo sulla leva, passa da 7 a 8 m/s 2.
Con una cilindrata pari a 849 cc. e un peso vicino ai 170 kg, da ricordare, sulla nuova Ducati 848 Evo 2011, l’inserimento dell’ammortizzatore di sterzo.
Dicevamo che, oltre alla 848 Evo, un’altra 2 ruote è stata presentata in conferenza stampa, la 1198 SP.
Di questo nuovo modello sottolineamo la dotazione, ancor più specialistica, il DQS e l’ammortizzatore posteriore Holins TTX.


httpv://www.youtube.com/watch?v=1J1gRBp8vgk&feature=player_embedded