Champions League 2013, andata quarti: Bayern Monaco-Juve 2 aprile, formazioni

Ci siamo, stasera, 2 aprile 2013, all’ Allianz Arena di Monaco si giocherà Bayern Monaco-Juve, valida per l’andata dei quarti di finale di questa Champions League 2013. Una partita che i tifosi juventini aspettano da una vita e che è tranquillamente classificabile come “il giorno dei giorni” per la Juventus e per il suo mister Antonio Conte. L’emozione è tanta per un match che, di fatto, riporta la Juventus tra le 8 grandi d’Europa. Per continuare il sogno la squadra bianconera dovrà battere un Bayern Monaco “forza 9″ (ne sa qualcosa l’Amburgo!). I tedeschi infatti vivono uno straordinario momento di forma e sono padroni assoluti della Bundesliga, motivo per cui la formazione di Heynckes può concentrarsi al 100%  sulla Champions League, obiettivo dichiarato di stagione.

Si pensi che quella di stasera sarà la sesta sfida tra Bayern Monaco e Juventus, a dimostrazione di come le due squadre abbiano fatto la storia di questa magnifica competizione. Leggermente favorevole il bilancio per la Juve, con 3 vittorie sui tedeschi, usciti a loro volta vittoriosi solo in due occasioni. I precedenti tra Juve e Bayern registrano anche un pareggio, unico, e risalente al 30 novembre 2009 (finì 0-0). Dicevo prima del favoloso momento di forma dei bavaresi, che in questo 2013 hanno perso una sola volta e peraltro a qualificazione già acquisita (sconfitta in casa dell’Arsenal nella fase a gironi di questa Champions 2013). Ma attenzione, perchè anche la Juventus non scherza: due vittorie pesantissime in campionato nelle ultime due uscite, un rassicurante +9 sulla seconda e soprattutto delle prestazioni convincenti che attestano come per il Bayern Monanco non sarà affatto una passeggiata, sebbene giochi in casa e parta con il favore dei pronostici.

Capitolo formazioni: Conte non ha dubbi in difesa ed a centrocampo, dove agiranno regolarmente Pirlo, Marchisio e Vidal. In attacco invece tutto dipende da Mirko Vucinic, convocato ma non in perfette condizioni fisiche e con due soli allenamenti in corpo. Se non dovesse giocare, Conte pare intenzionato a schierare Matri e Quagliarella, con il dubbio che però verrà sciolto solo a ridosso del match. Per quanto concerne invece il Bayern Monaco, Heynckes è ancora indeciso su Robben, non al top. Non dovesse giocare l’olandese spazio alla freschezza di Tomas Muller. Infine lo squalificato Javi Martinez verrà sostituito, probabilmente, da Luiz Gustavo. Vi lascio dunque con le probabili formazioni di Bayern Monaco-Juventus, la prima sfida dei quarti che di fatto accende i riflettori sulla Coppa Campioni 2013, quella “vera”:

BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, J.Boateng, Dante, Alaba, Luiz Gustavo, Schweinsteiger, Muller (Robben), Kroos, Ribery, Mandzukic

JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Peluso (Asamoah), Marchisio, Pirlo, Vidal, Lichsteiner, Vucinic, Matri (Giovinco).

 

UEFA_Champions_League_2000px