Caschi moto: Schuberth integrale S2



Il settore dei caschi è in continua espansione. Sono sempre più infatti gli elmetti che vengono lanciati sul mercato giorno dopo giorno. Ciò che stupisce è come i produttori siano bravi a rinnovare modelli già esistenti o a presentare soluzioni completamente nuove. Anche il marchio Schuberth ha pensato bene di tornare sul mercato con una grande novità.

La novità in questione si chiama integrale S2. L’azienda tedesca ha lavorato a lungo per poter realizzare questo modello di casco. Tante le innovazioni del modello S2, come per esempio un nuovissimo sistema di ventilazione o ancora un sistema di ricezione bluetooth integrato grazie alla presenza di due antenne.

Ci sono voluti ben 18 mesi per realizzare e progettare il nuovo integrale S2. Un lavoro davvero minuzioso quello degli ingegneri tedeschi, che per questo modello non hanno lasciato nulla al caso. L’integrale di casa Schuberth ricorda un casco da pista per gli spoiler ed il peso ed allo stesso tempo da touring grazie all’imbottitura interna ed alla visiera parasole.

Un mix che rende l’S2 un casco unico nel suo genere. Il sistema di ventilazione, che è la novità del casco, adotta prese d’aria che mantengono fresco il pilota d’estate o a temperature esterne elevate. Nello spoiler sono nascosti due estrattori, mentre altri condotti dell’aria sono stati allargati per incrementare il flusso al proprio interno.

Il nuovo S2 integrale di Schuberth  è già in commercio ed è possibile reperirlo in tutte le concessionarie Schuberth o rivenditori autorizzati. I colori disponibili sono: nero lucido, nero opaco, bianco lucido e bianco opaco oppure in una grafica a tre linee. Il prezzo di partenza a seconda del modello è di 503 euro.