Caschi moto: GIVI Demi-Jet 10.7

10.7-nel-sottosella
Quello dei sottosella “minimali” di alcuni scooter, dove a malapena si riesce a stivare un casco “a scodella”.
GIVI aggira l’ostacolo proponendo il nuovo demi-jet 10.7, naturalmente omologato, il cui punto di forza sta proprio nelle studiate dimensioni.
Sono soprattutto gli scooter a ruote alte a essere “nel mirino”. E tra questi anche best sellers del calibro di SH 125,150 e 300, Vespa, Beverly 500, Honda Integra… Gli utenti di questi (e altri modelli) devono fare i conti con uno spazio che limita l’alloggiamento del casco.
Finora le alternative erano sostanzialmente tre:
       Portarsi il casco appresso,
       Legarlo allo scooter,
       Comprarsi un bauletto posteriore.
Ora ne arriva una quarta direttamente da GIVI, il maggior esperto di “bagagli in moto”, che fa leva sulle caratteristiche di un nuovo modello di casco, realizzato appositamente per trovare posto nei sottosella più ridotti. Con “appositamente” intendiamo un progetto ex novo, dalla forma della calotta alle dimensioni della visiera, dalla componentistica aggettante, agli interni… che ha portato alla realizzazione del 10.7.
Appena proposto sul mercato, il 10.7 è omologato come jet e ben curato nei particolari. La scheda tecnica elenca l’interno (anallergico) completamente removibile, il cinturino di chiusura con regolazione micrometrica, la visiera antigraffio e anche la presenza di un estrattore posteriore che migliora l’aerazione (elemento difficilmente riscontrabile su questa tipologia di caschi). Tra gli accessori optional figura un comodo sottogola (sigla TC400) utile in molteplici occasioni. Il peso è contenuto (siamo sotto il kg). Le taglie disponibili vanno da XS a XL. Le colorazioni sono due, su base bianco o nero con l’aggiunta di grafiche eleganti e con il logo GIVI volutamente in evidenza. PREZZO AL PUBBLICO DEL CASCO GIVI 10.7: 89 euro.