Blocco traffico a Milano 29 dicembre: le moto che possono circolare





E’ ancora emergenza smog a Milano: dopo lo stop del traffico delle prime settimane del mese di dicembre, si pensava che le festività natalizie potessero trascorrere senza intoppi. Così non è stato: oggi giovedì 29 dicmbre la Provincia ha indetto un nuovo blocco del traffico in accordo con le città del’hinterland.

Le regole adesso parlano chiaro: se per più di 10 giorni consecutivo si supererà il tetto massimo di 50 microgrammi per metro cubo di polveri nocive presenti nell’aria, scatterà automaticamente il blocco del traffico dalle 8:30 alle 18:00 per i motori diesel Euro 3 e dalle 7:30 alle 10:00 per i veicoli commerciali.
Per quanto riguarda le motociclette, divieto della circolazione per motocicli a due tempi Euro 0; possono invece circolare tutti i veicoli Euro 4, ibridi ed elettrici. Non è proprio la stagione per utilizzare uno scooter elettrico però, vista l’evenienza, se proprio ne avete uno in possesso siete più che fortunati.
Questo regolamento vale per il Comune di Milano, di Assago, Bollate, Cernusco sul Naviglio, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cornaredo, Legnano, Locate Triulzi, Magenta, Opera, Rozzano, Segrate, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese.
L’ordinanza è la numero 94 del 2011, e insieme contiene un “pacchetto completo” contro l’inquinamento visto che il sindaco Pisapia nella medesima ha inserito il divieto dei botti di Capodanno per la notte del 31 dicembre: rischia fino a 500 euro di multa chi sparerà i “botti”, multa che verrà giustificata come maltrattamento nei confronti di animali, visto che ogni anno in Italia circa 5000 animali muoiono di crepacuore nella notte di San Silvestro.