Beta, gamma moto 2014: le novità della nuova fuoristrada ALP 200 m.y. 2014

trial

Beta ha presentato la versione 2014 della ALP 200, un classico del segmento off-road che assume per il nuovo anno nuove “vesti” e grafiche accattivanti. La Casa toscana, rivisitando uno dei suoi modelli “cult”, aggiunge alle classiche colorazioni Beta bianco e rosso un design da “vera” fuoristrada tuttofare, unendo agilità ed aggressività a linee dinamiche e slanciate. Inoltre, non dimentichiamo che l’ALP 2 può trasformarsi facilmente da fuoristrada a moto da trial: basta munirsi di cacciavite, smontare il copri serbatoio e la sella ed ecco che avrete un modello da trial assolutamente di prima categoria.

La Beta ALP 2014 m.y. 2014, oltre alle novità grafiche, presenta anche una mascherina portafaro identica a quella presente sulla “sorella” ALP 4.0, oltre che uno strumento conta chilometri direttamente ereditato dalla gamma RR e che dona a questa moto un carattere ancora più deciso. Inoltre, anche nella nuova versione, la nuova ALP mantiene quelle caratteristiche vincenti di affidabilità e bassi costi di esercizio, tanto piaciuti ai clienti in questi anni.

Per quanto riguarda invece la ciclistica, questa si basa principalmente su telaio a traliccio e sospensioni speciali. In questo modo i tecnici Beta sono riusciti a coniugare perfettamente maneggevolezza ed agilità, utili sia per la guida fuoristrada che non. Dobbiamo poi considerare anche la leggerezza del modello, altro punto di forza che, unito alla bassa altezza da terra, rende l’ALP 2.0 facile da guidare . Dunque, anche per il 2014 la Beta ALP 2 assicurerà grande divertimento negli spostamenti quotidiani, senza dimenticare il fattore sicurezza, molto curato in tutti i modelli di moto prodotti da Beta.

La nuova Beta ALP 2 m.y. 2014 sarà disponibile all’acquisto da inizio febbraio ed è stato confermato il prezzo di 4520 euro (iva inclusa), che però non comprende il trasporto e l’immatricolazione.

 

trial