Arrivano le biciclette Ducati





Ducati non sta vivendo un bel momento per quel che riguarda il settore delle corse. La casa di Borgo Panigale è al momento in piena fase di evoluzione della propria moto per poter competere sin da subito alla corsa al titolo. Se nel settore sportivo le cose in Ducati vanno male, nel settore commerciale è un periodo florido.

La Ducati Panigale 1199 è stata incoronata da tanti addetti ai lavori e da moltissimi rappresentanti accreditati come la moto più attesa e più bella al mondo. La stradale di casa Ducati ha conquistato il mercato con le prevendite che hanno toccato cifre record, ancor prima che la 1199 fosse effettivamente disponibile nelle concessionarie.

Ducati tuttavia non punta solo sulle ruote motorizzate. Avete mai sentito nominare la City King e la City Queen? Probabilmente ad alcuni di voi si sarà accesa la lampadina dopo aver letto questi nomi ad altri sconosciuti. Diciamo dubito che non si tratta di due modelli di moto, bensì di biciclette. Si, avete capito bene. Bici.

Nel 2009 all’EICMA annuale erano già state presentate, ma solo a distanza di tre anni il progetto è divenuto realtà. Grazie all’aiuto in questo settore di Italwin, Ducati ha progettato e prodotto i due modelli. Il modello King è stato realizzato per la clientela maschile, mentre il modello Queen per quella femminile.

Dotati di pedalata assistita entrambi, le bici Ducati sono disponibili in tre diverse colorazioni: bianco perlato, rosso Ducati e antracite metallizzato. Su entrambe le versioni è disponibile il manubrio City, che garantisce la corretta posizione del busto.