Aprilia presenta i nuovi Scarabeo 125 e 200 ie



E’ stato presentato da Aprilia il nuovo Scarabeo 125-200 ie 2011. Si  tratta di uno scooter che ha tutta l’intenzione di emulare il successo degli anni 2000 del suo predecessore, lo Scarabeo, che tanto caro fu alla casa di Noale. In casa Aprilia hanno quindi ideato un nuovo modello per andare incontro alle esigenze di mercato dei consumatori e per offrir loro un mito di 10 anni fa, anche per i prossimi 10 anni.

Il nuovo Scarabeo è disponibile in 2 cilindrate ed è equipaggiato con un propulsore monocilindrico a raffreddamento liquido. Anche la distribuzione è particolare, composta da un doppio albero a camme in testa. Il motore nella versione da 200 cc è in grado di erogare una potenza massima di 19 cv a 9000 giri al minuto. La coppia massima è di 17,1 Nm a 7000 giri al minuto. Nella versione 125 invece, la potenza non va oltre i 15 cv con consumi contenuti che non penalizzano però le prestazioni, grazie all’iniezione elettronica.

A bordo dello Scarabeo è presente una forcella telescopica da 35 mm, mentre al posteriore il forcellone è sostituito dal gruppo motore – trasmissione. I cerchi montano pneumatici Michelin da 16” . Il sistema di freni invece  prevede un disco da 260 mm all’anteriore con pinza a triplo pistoncino, mentre il posteriore è un 220 mm a doppio pistoncino. Le colorazioni disponibili sono 6 e sono tutte metallizzate: bianco flair, blu couture, nero Aprilia, rosa silk, rosso luxury e silver crowd. Detto ciò passiamo alla parte economica: il prezzo dello Scarabeo 125 ie è di 3.050 euro, mentre per la versione da 200 cc il costo è leggermente superiore, pari a 3.210 euro. A voi la scelta quindi!