Anteprima: Fgr Midalu 6 cilindri, da 240 CV

FGR Midalu

Stupisce in tutto questa moto che quando inizierà a essere prodotta farà certamente parlare di sé, si tratta della Fgr Midalu, progettata da Miroslav Felgr, che dopo 7 anni di lavoro ha dato alla luce questa straordinaria maxi-naked in grado di stupire in tutto e per tutto.

La Fgr Midalu stupisce innanzitutto nei numeri e nelle prestazioni, con un motore V6 appositamente realizzato per questa moto da 2.242 centimetri cubici in grado di sprigionare una potenza autolimitata a 240 CV con ben 200 Nm di coppia e un peso di 268 kg a secco. Questo straordinario motore è montato intorno a un telaio a traliccio integralmente in fibra di carbonio, così come anche il telaietto posteriore e il serbatoio, quest’ultimo collocato al di sotto della sella, che trova nella parte finale del codone, posti ad entrambi i lati i 6 scarichi a canne mozze, disposti specularmente a gruppi di 3 per ogni lato.

Cotanta esuberanza della Fgr è tenuta a bada da una sopraffina ciclistica Ohlins e frenata da un impianto Brembo radiale, pompa freno e frizione sono entrambe idrauliche e radiali, sarà messa in commercio probabilmente tra 2 anni.