AMA Supercross 2012, Villopoto vince gara e titolo



Nella notte tra sabato e domenica, è andato in scena il 13° round dell’AMA Supercross 2012, dove Ryan Villopoto, non solo si è aggiudicato la vittoria in gara ma si è portato a casa il titolo con largo anticipo, in quanto mancano ancora 4 gare alla fine del campionato.

In gara 1, Villopoto conquista subito la holeshot, ai danni di Brayton. Da questo punto in poi, il pilota della Kawasaki non ha fatto altro che allontanarsi dal resto del gruppo. Villopoto vince dunque gara 1 senza troppi problemi, segue Brayton con un distacco di 12 secondi.

In gara 2, Stewart conquista la holeshot, ma Windham e Weimer non ci stanno a lasciarlo scappare. Inizia una vera e propria battaglia tra i due, che si scambiano in continuazione le posizioni. Windham ne ha di più rispetto all’avversario e all’ultimo giro riesce addirittura a conquistare la prima posizione. Prima posizione che però dura poco per il pilota della Yamaha in quanto, dopo aver sbagliato un salto, è finito a terra facendo in modo che Stewart si aggiudichi la vittoria di gara2.

Arriviamo al Main Event, dopo a conquistare la holeshot ci pensa Millsaps, braccato da Villopoto e Alessi. Stewart parte male e finisce parecchio indietro.  Poco più tardi, Villopoto conquista la testa della gara e Stewart da inizio al suo tentativo di risalita verso la vetta. Tentativo che non dura molto: Stewart cade una prima volta, ma è in grado di rialzarsi a proseguire la corsa. Non può nulla, invece quando cade per la seconda volta, fortunatamente caduta senza conseguenza, ma sarà costretto ad abbandonare la gara.

A vincere il Main Event è dunque il solito Villopoto e grazie al suo precedente vantaggio si porta a casa anche la vittoria del Campionato.