AMA Supercross 2011: risultati Daytona

2007 - Ricky Carmichael - Suzuki - AMA Supercross - photo credit Frank Hoppen - 1-500

Grande spettacolo nella tappa che segnava il giro di boa del AMA Supercross 2011.

Sorride Villopoto, male Stewart ancora una volta  troppi errori per lui. Ma andiamo con ordine.

A partire a razzo è proprio Stewart, che nei primi giri è imprendibile. Il pilota accumula secondi su secondi da Villopoto e dagli altri inseguitori.

Ma l’errore è dietro l’angolo e manco a dirlo è l’ennesimo calo di concentrazione che beffa ancora una volta Stewart che cade e dà così modo a Villopoto di recuperarlo e passare in testa alla gara.

Alla fine sarà Villopoto a tagliare da vincitore il traguardo con Reed secondo e Dungey terzo. Stewart arriverà solo nono.

In classifica generale Villopo allunga sul diretto rivale e si port a quota 196 punti. Secondo resta Stewart a 173 punti con Reed subito dietro a 172.

Nella East Coasta invece, è Baggett a spuntarla a scapito dei due leader Wilson e Barcia. Wilson dopo un errore iniziale non si è più ripreso, troppo il distacco dalla testa della corsa.

Secondo arriva Barcia, dietro di lui Sipes.

In classifica generale è Barcia il nuovo leader con 69 punti, seguito da Baggett a quota 65 e Wilson a 60.