Altri Sport: Champions 2012, Milan – Barcellona: biglietti con prelazione?





I sorteggi dei quarti di finale di Champions League 2012 dicono che si giocheranno le seguenti partite: Apoel – Real Madrid, Marsiglia – Bayern Monaco, Benfica – Chelsea e Milan – Barcellona.

Sono le partite di andata dei quarti di finale che si giocheranno il 27 e il 28 marzo 2012. Milan – Barcellona è fissato in data 28 marzo, sul sito ufficiale del Milan (il quale, a proposito, è letteralmente “caduto” dopo l’annuncio dei quarti di finale col Barca, forse per via dei tanti internauti che hanno cercato di accedere al sito rossonero per avere informazioni in più) non ci sono notizie in merito ai biglietti, che comunque saranno messi in vendita la prossima settimana sui circuiti autorizzati, né dichiarazioni o rassegne stampa di alcun genere.

I biglietti di Milan – Arsenal (ottavi di finale) furono messi in vendita circa 20 giorni prima con la formula della “prelazione speciale” per abbonati, presso le filiali di Intesa San Paolo; soltanto a 7 giorni di distanza, erano stati messi in vendita i biglietti ai “normali” acquirenti. Probabile quindi che i biglietti per Milan – Barcellona saranno disponibili per tutti intorno alla metà della prossima settimana.

Il ritorno di Milan – Barcellona si giocherà in una data ancora da definire tra il 18 aprile e il 24 aprile insieme al ritorno degli altri quarti di finale di Champions League: su questa pagina potete trovare le date esatte su quando giocano le partite, ed anche la disposizione della griglia per le semifinali e la finale. Milan e Barcellona si sono già incontrate quest’anno, sempre in Coppa Campioni, durante la fase a gironi, che vide i catalani vincere 3-2 a Milano e fermarsi invece sul risultato di 2-2 al Camp Nou (ricordate il gol in extremis di Thiago Silva?).

Mister Allegri è stato il primo a parlare della notizia del sorteggio con il Barcellona: “Abbiamo pescato la squadra più forte – si legge su Adnkronos.com ,ma dobbiamo vedere il lato positivo: può essere una semifinale anticipata”. Forse Allegri voleva dire “finale anticipata”?