A Brno un record di presenze per ricordare il Sic

449px-Marco_Simoncelli_2009_Valencia

E’ stato un evento straordinario quello che si è svolto domenica scorsa sul circuito di Brno. Ben 1.349 moto si sono riunite in Repubblica Ceca e sono scese in pista per ricordare il compianto Marco Simoncelli. L’evento è stato organizzato da Karel Abraham e da Jakub Kornfeil, giovane talento attualmente presente sulle piste della Moto3.

Karel e Jakub hanno chiamato a raccolta una miriade di motociclisti arrivati addirittura dalla Germania e dall’Austria pur di partecipare all’evento. Nonostante il maltempo sembrasse remare contro a quella che poi si è rivelata essere una giornata memorabile, la mole di partecipanti è stata davvero incredibile.

La figura del Sic ha richiamato più di 1.300 persone che nel ragazzino di Coriano hanno rivisto un figlio, un fratello, un amico o semplicemente un appassionato di moto che faceva ciò che più gli piaceva e che troppo presto è stato strappato alla vita in circostanze tragiche.  Quello di Brno non è stato un evento normale.

E’ stato infatti stabilito il record di presenze contemporaneamente in pista. Tutte le moto hanno percorso i 5,4 km del circuito sotto una pioggia che sembrava adeguarsi allo stato d’animo dei partecipanti. E’ pur vero che il Sic era un ragazzo sempre allegro e gioioso, tuttavia qualcuno dei partecipanti non ha potuto nascondere l’amarezza di una perdita così grave.

Entusiasta Abraham per quanto ottenuto dai partecipanti: “Penso che il risultato sia sorprendente. Questa è stata una delle prime occasioni per i bikers d’incontrarsi dopo l’inverno. Il circuito di Brno è uno dei migliori luoghi per un evento del genere e sono felice che abbiamo ricordato Marco stabilendo anche un record”.